fbpx
Home>Novità>Umidità nell’incubatrice: perché è importante non aprire la macchina in fase di schiusa.
umidità nell'incubatrice: ecco perché non aprire la macchina in schiusa

Umidità nell’incubatrice: perché è importante non aprire la macchina in fase di schiusa.

L’umidità nell’incubatrice è uno dei parametri che vanno sapientemente gestiti per avere buoni risultati in termini di schiusa nell’incubazione artificiale. Eppure spesso gli allevatori possono commetere in buona fede o senza pensarci dei gravi errori, uno dei quali – forse il più frequente – è quello di aprire la macchina in fase di schiusa.

Perché è importante invece che ciò non accada? Il motivo è semplice: l’umidità nell’incubatrice, come la temperatura, varia bruscamente a ogni apertura della macchina. Questo significa che avremo un repentino abbassamento dei due valori non appena apriremo il nostro apparecchio, e questo in fase di schiusa può essere altamente deleterio, perché in tale delicatissimo momento dello sviluppo embrionale è bene che l’umidità nell’incubatrice si mantenga costante.

Quando apriamo l’incubatrice e la richiudiamo, la temperatura ritorna rapidamente al valore iniziale mentre per l’umidità occorre molto più tempo. Un’umidità troppo bassa comporta chiaramente dei problemi per le uova che devono schiudere, perché aumenta il rischio di pulcini che non riescono a forare il guscio e che restano incastrati nelle membrane dell’uovo. La macchina in questi giorni a meno che non ci siano emergenze va sempre tenuta chiusa, in modo da garantire unìumidità costante nell’incubatrice.

incubatrici novital per uova di gallina

Ricordiamo che è opportuno mantenere in fase di incubata – perlomeno per i gallinacei – un’umidità compresa tra il 40 e il 50%. In gìfase di schiusa l’umidità andrà aumentata: 55-60% per uova piccole o comunque a guscio abbastanza sottile, 60-65% per uova con guscio più spesso. Notate inoltre che al primo uovo che schiuderà il livello di umidità nell’incubatrice si innalzerà ulteriormente, facendo sì che il suo valore arrivi anche a superare a volte l’80%. questo è assolutamente naturale e normale.

Vi lasciamo con un video del nostro canale YouTube che tratta nello specifico questo argomento. Vi ricordiamo anche di scrivervi al nostro canale, Novital Italia. A presto!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi