Home > Novità > La chioccia può capire se un uovo è stato fecondato o no? Facciamo chiarezza.
Le galline in cova possono capire se un uovo è stato fecondato o no?

La chioccia può capire se un uovo è stato fecondato o no? Facciamo chiarezza.

Tra gli avicoltori che incubano in maniera naturale usando le galline o le tacchine, molti affermano che la chioccia può capire se un uovo è stato fecondato o meno, e di conseguenza, scartarlo dalla cova. Ma è proprio così?

In verità questo non è proprio esatto, altrimenti non si spiegherebbe come mai si possono usare uova non fecondate messe nel nido per invitare una chioccia a covare, o ancora, come mai una chioccia possa accettare di covare uova non fecondate inserite sotto di essa assieme alle altre.

Eppure è esperienza comune trovare alcune uova rotte e mangiate o scartate dopo alcuni giorni dalla chioccia. Cosa succede in questi casi? Davvero la chioccia può capire se un uovo è stato fecondato?

Un uovo lasciato nel nido in attesa che la chioccia si decida a covare. sarà buono oppure no?

Le galline non hanno ovviamente doti di divinazione, ma hanno probabilmente un senso molto più sviluppato di quello che pensiamo: l’olfatto. Recenti studi sul genoma del pollo hanno provato che quest’animale possiede recettori olfattivi. I geni dei recettori olfattivi si esprimono nella formazione di neuroni sensoriali nell’epitelio olfattivo costituendo così la base molecolare del senso dell’olfatto. Nei polli il numero di geni dei recettori olfattivi è paragonabile a quello presente negli umani, ed è quindi probabile che le loro capacità di percepire gli odori siano paragonabili alle nostre.

È probabile che le galline riescano quindi a percepire l’eventuale odore di un uovo in cui l’embrione sia morto (più o meno precocemente), e che possano quindi decidere di eliminarlo dal novero delle uova covate o, spesso, mangiarselo (atto che permette all’animale di reintegrare preziose energie nella metabolicamente dispendiosa e difficile fase della cova).

Il sogno di tutti è che la chioccia faccia il proprio dovere. Una volta che sono nati, poi… vi aiutiamo noi!

In attesa che studi scientifici possano approfondire la questione, crediamo che questa sia una delle spiegazioni più probabili a questo antico dubbio.

E non dimenticate che, per la cura delle vostre chiocce e dei vostri pulcini, Novital vi è accanto con mangiatoie, abbeveratoi e quanto serve per la corretta gestione del vostro allevamento!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi