Home > Avicoltura > Quanto vive una gallina? E per quanto tempo può deporre le uova?
Quanto vive una gallina? Scopriamolo insieme!

Quanto vive una gallina? E per quanto tempo può deporre le uova?

Quanto vive una gallina? Questa è spesso una delle prime domande che chi si avvicina al mondo dell’Avicoltura può porsi.

Ebbene, la longevità di un pollo è dovuta a tanti fattori. Razza, peso, alimentazione, malattie, allevamento: tutti fattori che influenzano pesantemente quanto vive una gallina. Ad esempio le razze mediterranee e le razze nane (bantam) spesso vivono più a lungo e mantenendosi più attive e in forma rispetto alle razze pesanti.

In generale, però, l’aspettativa media di vita di un pollo allevato al pascolo può variare dagli 8 ai 12 anni di vita. Esistono ovviamente interessanti eccezioni: Per Guinness dei Primati, la gallina più longeva sarebbe stata Matilda, una femmina di Combattente Inglese Antico Nano, morta nel 2006 all’età di 16 anni.

Anche se non ufficializzate, esistono però testimonianze di polli arrivati ad età ancora più notevoli. Una femmina di Polverara appartenuta all’allevatore padovano Bruno Rossetto venne esposta a una mostra di avicoltura nel 1988, quando aveva circa un anno, e morì di vecchiaia solo nel 2009, all’età di oltre 21 anni!

Quanto vive una gallina? La gallina di Polverara del sig. Rossetto, morta nel 2009 a oltre 21 anni.
La gallina di Polverara del sig. Rossetto, morta nel 2009 a oltre 21 anni.

In generale, però, i polli si trovano a vivere molto meno. In particolar modo gli animali allevati nel circuito della produzione intensiva sono destinati a veder finire il proprio ciclo vitale in un lasso di tempo molto breve, che va dai 37 giorni di un pollo da carne ai 3 anni di una ovaiola.

Polli allevati bene vivono più a lungo e felici

Proprio per questo assumono grande importanza gli allevamenti amatoriali dove i polli non solo possono vivere in condizioni migliori, rispettose dei loro bisogni fisiologici ed etologici, ma anche più a lungo. E visto che sappiamo bene quanto vive una gallina, noi di Novital ci impegniamo a realizzare articoli di qualità, destinati a durare nel tempo, per garantirvi sempre di poter curare al meglio i bisogni dei vostri animali.

Ma oltre a sapere quanto vive una gallina è utile sapere anche quanto tempo rimane produttiva e per quanto tempo sarà una buona riproduttrice (o riproduttore, nel caso di un gallo).

Diciamo quindi che una gallina inizia a deporre le proprie uova in media tra i 4 e gli 8 mesi, a seconda della razza, e che raggiunge il picco massimo di fetazione nell’anno successivo. Gli incroci commerciali, le classiche galline ovaiole, possono deporre entro il primo anno di vita oltre 300-320 uova. Nella maggior parte delle razze avicole questa quantità si abbassa a 180-200 uova nel primo anno di vita. Negli anni successivi le galline deporranno sempre meno uova, e dopo i 3 anni di vita la fetazione risulterà probabilmente molto bassa.  Alcune galline dopo i 10 anni depongono anche solo 6 o 7 uova all’anno! Quanto vive una gallina diventa quindi una domanda importante soprattutto a un altro fine, quello della selezione di buoni riproduttori per il proprio allevamento.

Riproduttori non giovanissimi possono dare grandi risultati

Le galline infatti continueranno probabilmente a deporre – poco – per molti anni, a volte fino a tarda età, ma le uova deposte negli anni successivi al primo saranno più grandi di quelle deposte il primo anno.  Questo fatto può influenzare davvero molto la scelta degli animali destinati a riprodursi in un allevamento, ma di questo parleremo la prossima settimana in un articolo a parte, dedicato a che età devono avere i riproduttori in un allevamento avicolo. A presto!

Vedi anche:

Incubazione artificiale di successo – Il ruolo dei riproduttori

Storie dal pollaio – Irene, una Polverara di 20 anni!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi