Home > Novità > Colorare le uova sode per Pasqua con ingredienti naturali

Colorare le uova sode per Pasqua con ingredienti naturali

Colorare le uova sode è una tradizione antichissima, legata proprio al periodo di Pasqua. Un momento dell’anno in cui il rinnovamento e la rinascita sono palpabili, dunque a diventare protagoniste sono proprio le uova, simbolo di nuova Vita. Ma, come rendere più belle le comuni uova da portare in casa come tipico antipasto pasquale? Colorandole, naturalmente! Potrai usare dei coloranti alimentari, ma sarà più simpatico, istruttivo e divertente usare tinte naturali per colorare le uova sode. Infatti, aggiungendo all’acqua di bollitura una serie di elementi vegetali potrai tingere le uova di tanti colori differenti. Vediamo quindi quali sostanze aggiungere all’acqua per ottenere determinati colori.
  • Buccia di cipolla: marrone, arancio
  • Curcuma in polvere: arancio
  • Cavolo viola: verde, azzurro
  • Spinaci: verde
  • Mirtilli: azzurro, viola
  • Caffè (polvere): marrone
  • Vino rosso: rosso, bordeaux
  • Barbabietola rossa: rosa
  • Prezzemolo: verde
Cuoci le uova assieme al vegetale di tuo interesse per circa dieci-quindici minuti. Aggiungi all’acqua di cottura un cucchiaino d’aceto, in modo da fissare il colore sul guscio. Al termine della cottura metti pure le uova ad asciugare sulla carta assorbente.
Colorare le uova sode per Pasqua
Cuoci per circa 10-15 minuti le uova col vegetale prescelto
Ricorda che il colore del guscio dell’uovo influenzerà il colore finale: ad esempio, se usi la buccia di cipolla per colorare le uova di marrone, otterrai un marrone più intenso con uova a guscio roseo e un arancio carico su uova a guscio bianco. Colorare le uova sode per PasquaSe prima di cuocere le uova metti attorno ai gusci spaghi o leghi al guscio foglioline o fiori, scoprirai che alla fine  le zone dell’uovo coperte da questi oggetti saranno rimaste non colorate, creando così un interessante motivo sui gusci. Sai che un tempo colorare le uova sode era parte integrante di alcuni giochi? In Veneto ad esempio esisteva il rugoletto, un gioco in cui i bambini realizzavano una sorta di lunga pista ovale, un po’ concava, sulla quale facevano poi correre in una gara molto combattuta le… uova, che ognuno aveva colorato in maniera differente. Vinceva il padrone dell’uovo che a fine corsa sarebbe arrivato più in alto sul percorso e la vittoria avrebbe significato accaparrarsi in qualche caso anche tutte le uova degli altri concorrenti.
Colorare le uova sode per Pasqua
Differenti vegetali danno differenti colori: marrone la cipolla, giallo la curcuma, verde-azzurro il cavolo viola
Insomma, colorare le uova sode con colori naturali è un’attività semplice ma con profonde radici nel nostro passato e sarà bello in questi giorni farlo coi bambini! Vuoi saperne di più sulle uova da dipingere? Visita questi link: Come colorare le uova in modo naturale Colorare le uova per Pasqua: i vari metodi Pasqua, le uova e il rugoletto

Novital augura una Buona Pasqua a tutti voi! 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi