Home > Incubazione Artificiale > Come incubare uova d’anatra e oca – trucchi e consigli.

Come incubare uova d’anatra e oca – trucchi e consigli.

incubare uova d'anatra e oca
Incubare uova d’anatra e oca richiede qualche attenzione per avere risultati soddisfacenti

Incubare uova d’anatra e oca richiede, rispetto all’incubazione delle uova di altri avicoli, delle accortezze in più. Oggi vorrei quindi spiegarti qual’è il metodo per ottenere i migliori risultati nell’incubazione delle uova dei palmipedi.

Spesso infatti i principianti adoperano per l’incubazione di uova d’oca e anatra gli stessi parametri che usano per incubare uova di galline e avicoli generici. Il risultato è che molti anatroccoli e paperotti muoiono nell’uovo prima di schiudere. Cosa bisogna fare per evitarlo?

Incubare uova d'anatra e oca - anatre germanate venete
Gruppo di anatre di razza Germanata Veneta. Allevare i riproduttori in maniera adeguata ti garantirà uova fertili ed embrioni forti.

Prima di vedere come incubare uova d’anatra e oca, quindi, cerchiamo di capire come si comportano questi uccelli in natura. Di norma questi animali sono molto legati all’acqua, e anche le femmine in cova non sono da meno. Una volta al giorno infatti si allontanano per diversi minuti dal nido, spesso andando in uno specchio d’acqua vicino a nuotare. Quando tornano, il loro folto piumaggio imbevuto d’acqua dà un apporto supplementare di umidità alle uova nel nido, che ne traggono così giovamento. Inoltre, l’accoppiamento di molte specie avviene proprio in acqua.

Come possiamo prendere spunto dal comportamento in natura di questi animali per incubare le uova di anatra e oca? Possiamo ovviamente cercare di riprodurre in modo artificiale le condizioni della cova naturale. Vediamo come.

incubare uova d'anatra e oca - uova d'anatra
Le uova d’anatra richiedono specifiche attenzioni.

Innanzitutto, l’accoppiamento di molte specie di anatra e oca avviene con difficoltà a terra, per cui per avere una buona quantità di uova fertili meglio garantire agli animali la presenza di un piccolo specchio d’acqua – può andar bene una vaschetta o una tinozza ma l’ideale è un piccolo stagno. Ricordati di facilitare in qualche modo entrata e uscita dall’acqua agli animali.

Incubare uova d'anatra e oca - Uno specchio d'acqua è importante per il benessere dei riproduttori.
Uno specchio d’acqua è importante per il benessere dei riproduttori.

In secondo luogo, le uova d’anatra e oca richiedono un’umidità ambientale superiore. A una temperatura di 37,7°C l’umidità dell’incubatrice andrebbe mantenuta attorno al 55-60%, cercando di aumentarla poi in fase di schiusa. A partire dal 9° giorno di incubazione, togliamo il coperchio all’incubatrice (o apriamo la macchina), lasciando raffreddare le uova per 15-20 minuti. Quindi, prima di rimettere il coperchio all’incubatrice, nebulizziamo le uova con acqua tiepida (meglio se distillata) con un comune spruzzatore. Queste operazioni andranno interrotte gli ultimi 3 giorni, in prossimità della schiusa, dove ci limiteremo ad aumentare l’umidità ambientale nell’incubatrice.

Potresti dover anche incubare uova d’anatra e oca assieme, o magari di anatra e antra muta. Devi sapere che i tempi di sviluppo delle uova sono diversi per queste tre specie, e in particolar modo l’incubazione viene a durare circa:

  • Anatra (Anas plathyrynchos): 27-28 giorni
  • Anatra muta (Cairina moschata): 35-40 giorni
  • Oca (Anser anser): 29-30 giorni.

Così, se volete incubare uova d’anatra e oca insieme, dovrete iniziare incubando le uova della specie con un tempo di sviluppo più lungo, e dopo alcuni giorni inserire quelli della specie a sviluppo più breve, in modo che la fase di schiusa coincida per entrambe. Ad esempio, volendo incubare insieme uova di anatra muta e di anatra comune, possiamo iniziare inserendo le uova di anatra muta in incubatrice e, dopo circa 9-10 giorni, quelle di antra comune. In questo modo la schiusa dovrebbe essere più o meno contemporanea.

Tra i modelli prodotti da Novital l’incubatrice Covatutto 54 (sia in versione analogica che digitale) ha dimostrato di essere una delle più performanti nell’incubazione delle uova di anatra e oca. Con le eccellenti caratteristiche di robustezza, sicurezza e affidabilità, la gestione dell’umidità è semplice, grazie anche alla possibilità di rabboccare dall’esterno senza aprire la macchina. Le dimensioni di questa incubatrice e i separatori mobili danno la possibilità di gestire in maniera appropriata uova di anatidi di differenti dimensioni e permettono di incubare fino a circa 40 uova d’anatra o 15 uova d’oca. La Covatutto 54 si attesta quindi come una perfetta compagna e un insostituibile aiuto nell’allevamento di questi animali.

Sei pronto quindi a cimentarti con la sfida di far nascere tanti anatroccoli e paperotti? Novital ti aiuterà a portarla a termine!

Incubare uova d'anatra - Il risultato di un'incubata di successo: tanti meravigliosi anatroccoli!
Il risultato di un’incubata di successo: tanti meravigliosi anatroccoli!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi